Posted by on set 30, 2011 in Slideshow | 0 comments

I nostri oli essenziali

Con i prodotti della nostra azienda,  rosmarino, lavanda, eucalyptus gunnii, facciamo gli oli essenziali , li distilliamo in corrente di vapore,  metodo di  estrazione rigorosamente naturale, è la tecnica più utilizzata, risale agli anni 1000, é stata sviluppata dal medico arabo Avicenna.

Con la distillazione in corrente di vapore é possibile separare le sostanze presenti in una miscela sfruttando la differenza del punto di bollizione di ogni sostanza. Per la distillazione in corrente di vapore si utilizza un distillatore che consiste in uno strumento dove sono presenti più contenitori stagni un generatore di vapore e una serpentina di raffreddamento.

Nella prima camera stagna viene inserita la pianta per l’estrazione, questa viene inondata dal vapore (creato dall’acqua sottostante distanziata dalla pianta al separatore) il quale convoglia una miscela di vapori contenente gli idrolati, liquidi che contengono i principi attivi della pianta, nella serpentina dove il vapore viene raffreddato e il tutto torna nuovamente a liquido, liquido che però è separato nelle sue componenti.

A seconda delle piante utilizzate si avranno rese diverse in termini percentuali.  Con questa tecnica naturale, gli oli essenziali sono puri al 100%, non ricostituiti, perchè come é noto, spesso gli oli essenziali vengono venduti come tali, quando in realtà in certi casi, si tratta soltanto sostanze che vengono da estrazioni con metodi moderni, i quali utilizzano solventi o altri oli. Questa tecnica di estrazione viene detta enfleurage.
A cosa servono gli oli essenziali e come si utilizzano?

Gli oli essenziali sono utili per tutta una serie di problematiche e di disfunzioni agendo sostanzialmente in tre modi: farmacologicamente, psicologicamente,fisiologicamente
Farmacologicamente, grazie all’aiuto dei suoi principi attivi.

Psicologicamente, agendo direttamente sulla psiche, in particolare sulle emozioni che queste profumazioni trasmettono. Questo tipo di pratica si chiama aromaterapia.
Fisiologicamente, esercitando proprietà in grado di stimolare o riequilibrare lo stesso organismo.

Gli oli essenziali vengono inalati e assorbiti dal nostro organismo il quale, a seconda del metodo utilizzato o del tipo di essenza ha una reazione di diversa entità. Gli oli essenziali possono essere utilizzati per massaggi; vengono mescolati con altri oli delicati, ad esempio l’olio di jojoba o l’olio di mandorle. Noi li usiamo anche per fare il sapone, essendo naturale senza aggiunta di profumazioni chimiche con i nostri oli essenziali naturali al 100% sono una perfetta combinazione!

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>